EVENTI

 

rosemary2

 

sabato 9 settembre ore 21.00

presso il chiostro 

 

Rose & the captain presentano un concerto di musica acustica di genere folk, blues, soul, “Greenwich Village : La voce di una generazione“.

Rosemary Seganfreddo italo-australiana alla voce e Franco Fanizzi voce e chitarra (Rose & The Captain) sono da sempre legati alle sonorità della musica americana e danno voce ad un “combo” acustico creando una performance accattivante proponendo le canzoni con la stessa naturalità con la quale questi artisti le presentavano sui palchetti del Cafè Wha, del The Bitter End, del Gerde’s Folk City o del Gaslight Cafè. Un'esibizione semplice con chitarra acustica e voci.




 Astino Refettorio

 

sabato 9 settembre dalle ore 18.00 

presso la sala ex-refettorio

 

Astino Incontri 2017 - Ciclo di conversazioni a tema a cura di Alessandra Civai.

Incontro dal titolo "Lo sviluppo agricolo di Bergamo dal ‘700 a oggi" con il prof. Gianluigi Della Valentina dell'Università degli Studi di Bergamo. 

A seguire un intervento musicale con l'esibizione della Cappella musicale della Basilica di S. Maria Maggiore.

 
 
 
 piano2
 
domenica 10 settembre alle 10.30
presso la sala ex-refettorio
 
Astino Estate in collaborazione con il Conservatorio "Gaetano Donizetti" di Bergamo presenta la prossima matinée musicale con il concerto di pianoforte di Anna Rigoni il cui programma verte su Beethoven (Sonata in mi maggiore op. 109), Liszt ('Les jeux d'eaux à la Villa d'Este' da Années de Pèlerinage), Schumann (Kreisleriana op. 16) E Chopin (Scherzo n° 1, op. 20). Il concerto si terrà nella sala ex-refettorio ed è a ingresso libero.

 

rusty4

 

domenica 10 settembre alle 19.00

presso il chiostro

 

I Rusty4 sono un gruppo bergamasco che porta sonorità giamaicane riviste in inedita chiave acustica. Il gruppo è formato da due ex membri della nota band bergamasca Orobians, Matteo Lucarelli alla chitarra e Tommaso Chiarolini al basso, con l’aggiunta del percussionista Marco Capoferri al Cajón e di Marko Swartz alla voce e alla chitarra ritmica.Per chi ama il reggae è un appuntamento imperdibile, mentre per tutti gli altri è l’occasione di scoprire qualcosa di nuovo sorseggiando una bella birra fresca.

 

 WhatsApp Image 2017 09 04 at 12.04.21

13 settembre alle ore 20.45

presso le cantine

 

Due leggii, due corpi legati, sedie che si muovono. Siamo qui, in un luogo verticale come quella successione alla corona che Macbeth, l’uomo del confine, interrompe andando ad innescare il meccanismo del Fare verso una nuova concezione di tempo e dovere, il tempo striscia, un giorno dopo l'altro, a passetti. Siamo nel tempo, quello della narrazione di una storia.

Quel filo sottile che lega il maschio e la femmina è quella stessa catena che ci porta a concretizzare un Macbeth e Lady Macbeth come la stessa persona che col passare della notte muta stato d’animo.

Non c’è linguaggio o modo di abitare spazi senza destrutturare la parola per poi ricostruirla più salda, così fan quelle voci che arrivano da lontano e si fanno sempre più vicine contro l’impercettibile strato dell’inconscio, dalla F, al fare per il fare a meno di te verso il ce l’ho fatta.

Due dimensioni in una quindi in quel caos della parola che Shakespeare utilizza per fare emergere, per caso, particolari allettanti o addirittura una soluzione. Una soluzione non c’è in questo dover fare malsano in seno alla bellezza del potere che, ai tempi della sua formazione e probabilmente anche oggi, portava addirittura alla morte.

Regia e adattamento Luca Andreini con Emilio Marco Catellani e Elisa Giorgio. Suoni live di Christian Paganelli. Illuminismi di Lorenzo Polimeno. 

Ingresso libero.

 

caruana live2

 

14 settembre alle 21.00

presso il chiostro

 

Una voce, una chitarra e una batteria risfogliano con cura grandi successi italiani e internazionali. Tinte lievi e toni più decisi colorano un repertorio variegato e levigato
amante dei viaggi attraverso gli stili
e delle strade sconosciute illuminate dal sole.
Musica rock pop internazionale, dai classici (U2, Sting, Prince, Cure) a brani pop più recenti (Carol Emerald, Rihanna, Katy Perry) passando per brani di musica italiana (Battisti, Paolo Conte, Daniele Silvestri, Pino Daniele) . Il tutto riarrangiato in una veste inedita ed originale.

Artisció Acoustic Trio

Silvia Sasso: voce e chitarra
Stefano Colleoni: chitarra
Lele Basta: percussioni

 

diva3

 venerdì 15 settembre alle 20.30

SPOSTATO IN SALA PIATTI

 

Concerto La Diva de L'Empire - Satie, Tosti, Poulenc con Denia Mazzola, Ludovico Pelis.

Poulenc - la Dame de Montecarlo
Satie - la Diva de l'Empire
Tosti - liriche su poemi di D'Annunzio
Denia Mazzola , soprano
Ludovico Pelis, pianoforte

Spettacolo a ingresso libero.

 

 trio masala

sabato 16 settembre alle 19.30

presso il chiostro

 

L'Asia Centrale ha sempre rappresentato un territorio di scambio commerciale ed incontro culturale per grandi imperi del passato. Afghanistan, Pakistan e Rajasthan erano tappe obbligatorie di ogni mercante in rotta sulla via della seta, ed hanno accolto viaggiatori provenienti da paesi lontani assimilandone usi e culture. Il gruppo Masala propone un repertorio di musiche classiche e tradizionali di quest’area, eseguite con strumenti originali come il rubab afgano, il bansuri, flauti doppi del Rajasthan, ney egiziano e tabla indiane.
.

Nicolò Melocchi – bansuri, algoza, morchang, ney
Simone Mor – rubab afgano, dutar, chitarra
Maurizio Murdocca – tabla

CONTATTI

Via Astino, Bergamo

Ph. +39 339 830 9829

info@astinoestate.com